Accesso ai servizi

INDICATORE DI TEMPESTIVITÀ DEI PAGAMENTI

Sezione relativa all'indicatore di tempestività dei pagamenti, come indicato all'art. 33 del d.lgs. 33/2013 e successivamente modificato dal DL 66/2014. .



A decorrere dall'anno 2015 le Pubbliche Amministrazioni sono tenute ad elaborare un indicatore annuale ed un indicatore trimestrale dei propri tempi medi di pagamento relativi agli acquisti di beni, servizi e forniture. In base alla norma viene calcolato l'indicatore come la somma, per ciascuna fattura emessa a titolo di una transazione commerciale, dei giorni effettivi intercorrenti tra la data di scadenza della fattura o richiesta equivalente di pagamento e la data di pagamento ai fornitori moltiplicata per l'importo dovuto, rapportata alla somma degli importi pagati nel periodo di riferimento. Il valore dell'indicatore, rappresenta pertanto il tempo medio di ritardo o anticipo del pagamento rispetto alla data di scadenza prevista dall'art. 4 comma 5 lettera b) del Decreto Legislativo 9 ottobre 2002, n. 231, come modificato dal Decreto Legislativo 9 novembre 2012, n. 192.

Per il 2014 l'indicatore medio di tempestività dei pagamenti del Comune di Lombriasco è: -34 giorni, vale a dire in anticipo rispetto alla scadenza.

Anno 2015 : 1° trimestre : -21 giorni, vale a dire in anticipo rispetto alla scadenza 2° trimestre : - 35 giorni, vale a dire in anticipo rispetto alla scadenza

                        3° trimestre:-2,81 giorni, vale a dire in anticipo rispetto alla scadenza  4° trimestre:-30,51 giorni, vale a dire in anticipo rispetto alla scadenza.







Anno 2016:

Periodo 01/01/2016 - 31/03/2016 : - 9,19

Periodo 01/04/2016 - 30/06/2016 : 8,43

Periodo 01/07/2016 - 30/09/2016 : 5,11

01/10/2016 - 31/12/2016 : 0,49

Anno 2017:

Periodo 01/01/2017 - 31/03/2017: -0,72

Ignora collegamenti di navigazione

Ignora collegamenti di navigazione